simply-dance-academy
A.S.D. Simply Dance Academy
Corsi di:
salsa - bachata - cha cha cha - style uomo - style donna
kizomba - danza del ventre - latino americano
danza moderna - hip hop
latin hustle - lezioni private e preparazioni agonistiche
aerobica - pilates

Le Radici del Kizomba

La Kizomba nasce negli anni ’90 mescolando il Semba (precursore della Samba) e lo Zouk (ballo che ha spopolato nel 2007 in Australia e Inghilterra). È un ritmo caliente proprio come lo Stato che ne ha decretato la diffusione, l'Angola.
Proprio dalla posizione geografica frontale di Africa e America del Sud ne deriva un sound sensuale e duro al tempo stesso, grazie alle percussioni elettroniche utilizzate.

Partiamo, come è giusto che sia, dal predecessore della Kizomba: il Semba.
Questo genere musicale trae origine dalla Rebita, danza tradizionale suonata e ballata specialmente nei matrimoni. Caratterizzata da strumenti quali la dikanza e la fisarmonica (che ritroviamo in maniera preponderante nel Semba), la Rebita è eseguita da un insieme di coppie in cui l’uomo e la donna, tenendosi a braccetto o per mano, passeggiano a tempo di musica con aria distinta e solenne per formare, ad esempio, una “roda” (un cerchio) oppure possiamo osservarli mentre marcano un forte accento musicale grazie ad un vero e proprio “tocco di pancia” tra i due partner con un movimento rivolto prima verso l’esterno e poi verso l’interno della coppia.

A seconda della regione angolana in cui ci troviamo, il termine Semba può assumere diversi significati: deriva dalla parola “Massemba” e a Luanda (la capitale dell’Angola) simboleggia l’ombelico, riferendosi probabilmente alle pance che si toccano ballando la Rebita.
Se ci spostiamo all’interno del paese, nella zona di Moxico, Semba, invece, vuol dire matrimonio, un significato che tende a richiamare maggiormente il contesto in cui vengono suonati questi generi musicali.
Sono entrambe delle giuste spiegazioni che, in ogni caso, fanno capire quanto la Rebita abbia influito nell’evoluzione del Semba.
Il Semba è un ballo di coppia che presenta una posizione leggermente più distaccata rispetto a quella tenuta nella Kizomba ed è caratterizzata da continue saidas e figure, a volte quasi acrobatiche, che creano una sorta di sfida/gioco tra l’uomo e la donna.
Nella praticità del ballo il Kizomba si tratta di due ballerini che si muovono dolcemente su e giù a tempo di musica, mentre i testi musicali raccontano, in portoghese, storie di guerra, di patria e tradizioni africane.
Gli strumenti musicali della Kizomba sono: gwo ka tambor, guiro, ti-bois ed eventuali suoni elettronici.
Prima che il genere musicale arrivasse in Italia, la Kizomba ha conosciuto diverse espansioni in Portogallo, Guinea-Bissau, Capo Verde, Mozambico, Guinea Equatoriale, São Tomé e Príncipe, Timor Est, Brasile e nel territorio di Macao.
In ogni paese il ritmo, ha assunto una caratteristica diversa, mantenendo comunque il significato originale che indica “far festa”.
A volte è stato anche paragonato al tango per la sua regolarità dei passi, anche se la differenza maggiore sta nel movimento di bacino laterale piuttosto che avanti e indietro come il tango.

Gli artisti maggiori di questa musica sono Neide Van, Denis Dumen, Calo Pascoal e, infine Bonga uno dei diffusori dello stile fuori dall’Angola.
La Kizomba in Italia come negli Stati Uniti è insegnata da maestri di danze caraibiche (salsa, bachata, merengue, reggaetton...), ma non mancano stage, congressi e ed esibizioni in tutto il mondo con nativi dell’Angola per conoscerne le origini e apprezzarne i movimenti tradizionali.

A.S.D. Simply Dance Academy - Via Sandro Pertini 2, 55011 Altopascio - LU
e-mail: info@simplydance.it | Informativa Cookies | Informativa Privacy

Affiliata: CSEN